cifa menuzoomlion footer new

  • Italiano
  • English

Reclami

Inoltro reclami

Il reclamo può essere inoltrato dal cliente di Zoomlion Capital (Italy) S.p.A. o da un terzo munito di delega scritta tramite le seguenti modalità:

  • Per posta a Zoomlion Capital (Italy) S.p.A., via Stati Uniti d’America, 26 20030 Senago MI – Alla c.att.ne del Responsabile Reclami
  • Per e-mail all’indirizzo zflispa@legalmail.it
  • Per PEC all’indirizzo zflispa@legalmail.it

 

Forma del reclamo

Il reclamo scritto può essere redatto senza alcun vincolo di forma. Tuttavia se il cliente preferisce, il reclamo può essere redatto per mezzo della compilazione dell’apposito form direttamente sul web. Il reclamo sarà automaticamente girato al Responsabile Reclami.

 

Tempi di risposta

Zoomlion Capital (Italy) S.p.A. risponde entro 30 giorni dal ricevimento del reclamo

 

Ricorso all’Arbitro Bancario Finanziario o al Conciliatore bancario

Qualora il cliente non abbia ricevuto risposta entro 30 giorni dall’inoltro del reclamo oppure non si ritenga soddisfatto dell’esito del reclamo, prima di ricorrere all’Autorità giudiziaria, può ricorrere alternativamente:

  • all’Arbitro Bancario Finanziario (ABF). Per le modalità di inoltro del ricorso è sufficiente consultare il sito web www.arbitrobancariofinanziario.it, chiedere presso le Filiali della Banca d'Italia, oppure consultare la Guida concernente l’accesso all’Arbitro Bancario Finanziario, disponibile presso la sede di Zoomlion Capital (Italy) S.p.A. oppure messa a disposizione del pubblico sul proprio sito web.
  • Al Conciliatore Bancario Finanziario (Organismo iscritto nel Registro tenuto dal Ministero della Giustizia) con sede in Roma, via delle Botteghe Oscure, n. 54, tel. 06.674821, sito internet: www.conciliatorebancario.it.

Nei rispettivi siti internet il cliente potrà trovare gli appositi moduli ed i regolamenti che disciplinano le procedure di risoluzione stragiudiziale delle controversie.

 

Ricorso all’Autorità giudiziaria

Il cliente mantiene sempre la facoltà di ricorrere all’Autorità giudiziaria, nel caso in cui la conciliazione si dovesse concludere senza il raggiungimento di un accordo. Il ricorso diretto all’Autorità giudiziaria tutta via pregiudica il successivo ricorso all’Arbitro Bancario Finanziario (ABF).

 

Rendiconto annuale sull’attività di gestione dei reclami

Ogni anno viene pubblicato il rendiconto sull’attività di gestione dei reclami, in conformità a quanto previsto, tra l’altro, alla Sezione XI delle Disposizioni della Banca d’Italia in tema di "Trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari – Correttezza delle relazioni tra intermediari e clienti". Il rendiconto è disponibile per il download nelle pagine dedicate su questo sito.